A Treviso in mostra le magie dell’ India

indiaFino al 31 maggio 2014 – Nella suggestiva location di Casa Carraresi a Treviso ancora sino al 31 maggio una mostra dedicata all’India e alle sue magie, una magnifica opportunità per conoscere meglio la cultura indiana, misteri e saggezza di un Paese ricco di tradizioni e considerato motore dei Paesi emergenti.  Sul sito di Le vie della Seta leggiamo: «Dopo le quattro grandi mostre dedicate alla Cina e lo straordinario successo dell’esposizione dedicata al Tibet fa da cornice ai  capolavori d’arte provenienti dalla millenaria civiltà indiana. La Mostra  “Magie dell’India. Dal Tempio alla Corte, Capolavori d’Arte Indiana”, attraverso elementi architettonici, miniature, fotografie d’epoca, oggetti di uso rituale e quotidiano, costumi, tessuti, gioielli, accanto a statue e bassorilievi provenienti da importanti collezioni museali e private italiane, si pone l’obiettivo di  ricostruire le tappe salienti della civiltà indiana attraverso l’esposizione di opere dell’arte antica e moderna, dal II millennio a.C. all’epoca dei Maharaja, collocate in un adeguato contesto scenografico che ne ricrei gli ambienti originari». E ancora sul sito www.laviadellaseta.info si legge «L’ultima tappa è dedicata ai rapporti fra Italia e India, le cui origini risalgono addirittura all’epoca romana. Molti furono, infatti,  viaggiatori, avventurieri e ricercatori del sacro presero la  “via delle Indie”: l’apostolo Tommaso, il grande Marco Polo, Niccolò Manucci, che fece fortuna come medico alla corte dei Moghul, e tanti altri passati alla storia.  Tutti cercavano un’India immaginata, di volta in volta terra di favolose ricchezze e di avventure mirabolanti, fonte di saggezza e di spiritualità, luogo di vita ascetica e di raffinato erotismo. Ci fu anche chi in India non andò mai, come il veneto Emilio Salgàri, che tuttavia seppe con le pagine dei suoi romanzi affascinare intere generazioni di lettori. Ed è proprio un viaggio entusiasmante quello che la mostra si propone di offrire ai visitatori: La leggenda  di Sandokan e l’epoca favolosa dei Maharaja; il fruscio delle sete dai mille colori cangianti e lo scintillio dei gioielli; le statue delle divinità più sinuose e gli arazzi più pregiati. Presentando gli  aspetti salienti e affascinanti di un Paese dalla cultura plurimillenaria, oggi alla ribalta del mondo».

CASA DEI CARRARESI
Via Palestro, 33 – Treviso

Orario
dal Lunedì al Venerdì 9.00-19.00- Sabato e Domenica 9.00-20.00

Per maggiori informazioni www.laviadellaseta.info

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...