A Venezia la mostra “Dora Maar. Nonostante Picasso”

Man-Ray_Portrait-de-Dora-MaarFino al 14 luglio 2014 – A Venezia presso Palazzo Fortuny un appuntamento straordinario con una delle figure femminili più affascinanti del Novecento, la fotografa Dora Maar. Sono sue le foto che hanno registrato le fasi di Guernica, il più celebre dipinto di Picasso, sin dai primi schizzi (foto normalmente esposte a Madrid presso il Reina Sofia). Modella di molte opere e compagna di vita per tanti anni del grande artista, questa mostra, curata da Victoria Combalìa, storica dell’arte e autrice del libro uscito nel 2013 in Spagna Dora Maar. Más allá de Picasso, vuole celebrare una donna che, come ricorda Dario Pappalardo su Repubblica in un suo recente articolo, «sarebbe diventata una grande artista, se non fosse finita nell’ombra del pittore più famoso del Novecento».

Per presentarvi l’evento vi proponiamo qui di seguito il testo tratto dal sito della mostra:

Henriette Theodora Markovitch, meglio nota come Dora Maar (Parigi, 1907-1997), nell’immaginario e nel ricordo dei posteri è stata soprattutto l’amante e la musa del grande Picasso: la donna di rara bellezza e dalla personalità enigmatica che aveva sedotto il massimo pittore del secolo e, abbandonata, era sprofondata nella pazzia, vivendo isolata dal mondo per i restanti cinquant’anni. “Sacrificata al Minotauro”, “Segregata con i suoi fantasmi ammuffiti”, “Dora, lacrime dipinte”: titolarono i giornali quando i suoi beni vennero messi all’asta, dopo la morte. Ma Dora Maar non fu solo questo, fu anche e soprattutto una straordinaria artista e la mostra promossa dalla Fondazione Musei Civici di Venezia dall’8 marzo al 14 luglio – tra gli appuntamenti di Primavera a Palazzo Fortunyprima esposizione dedicata in Italia a questa grande fotografa, su progetto di Daniela Ferretti e a cura di Victoria Combalía sua sensibile studiosa, vuole appunto rivelare il singolare talento di Dora Maar. Nonostante Picasso. Grazie ai prestiti ottenuti da importanti musei e collezioni private, la mostra – che espone oltre un centinaio di opere, con alcuni lavori inediti dell’artista di grande interesse – ripercorre la carriera e la personalità di Dora: una donna certamente complessa e tormentata come appare nei dipinti di Picasso, ma anche acuta, intelligente e politicamente impegnata. Una personalità poliedrica e dalle molte vite. Una grande fotografa.

A cura di Victoria Combalia
Direzione scientifica Gabriella Belli
Progetto espositivo Daniela Ferretti

Testo e immagine tratti dal sito del Museo, per maggiori informazioni:

http://fortuny.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/dora-maar-picasso/2014/01/7500/la-mostra-3/

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...