“Brassaï. Pour l’amour de Paris”, una mostra fotografica

Fino al 28 giugno 2015 – A Milano, presso Palazzo Morando, la mostra “Brassaï. Pour l’amour de Paris”, una selezione di circa 260 fotografie originali di uno dei più grandi fotografi del Novecento.

Ideata per il Comune di Parigi da Philippe Ribeyrolles, nipote di Brassaï e curatore dell’Archivio, questa mostra racconta la passione dell’artista ungherese per la Capitale Francese che visitò per la prima volta nel 1903, all’età di 4 anni, quando il3 padre, professore di letteratura, fu invitato a trascorrere un lungo periodo a  Parigi. Profondamente impressionato dalla città, Brassaï vi fece ritorno  nel 1924 dopo aver studiato a Berlino. In compagnia di Henry Miller, Blaise Cendrars e Jacques Prévert, il fotografo andò alla scoperta della Parigi notturna, insolita e affascinante, realizzando i suoi meravigliosi scatti. A proposito della notta l’artista affermò: «La notte suggerisce, non mostra. La 5notte ci turba e ci sorprende per la sua stessa stranezza, libera quelle forze dentro di noi che di giorno sono dominate dalla ragione». Ma Brassaï non rimase insensibile neanche al fascino diurno della città immortalando per sempre luoghi e persone della Parigi di allora.

Sul suo periodo artistico a Parigi affermò: «ero alla ricerca della poesia della nebbia che trasforma le cose, della poesia della notte che trasforma la città, della poesia del tempo che trasforma gli esseri…».

 

 

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...