Controcorrente, una crociera sulle orme di Claudio Monteverdi

Dal 14 al 18 giugno 2023 – Massimo Mila, uno dei massimi musicologi del nostro tempo, definisce Claudio Monteverdi «il musicista sommo, che raccolse e concluse le esperienze operistiche dell’epoca, sollevandole su un piano di altissima arte». Nato a Cremona nel 1567, Monteverdi operò per diversi anni a Mantova presso la corte dei Gonzaga per poi trasferirsi a Venezia in qualità di maestro di musica della repubblica veneta.

Con la crociera “Controcorrente”, in svolgimento dal 14 al 18 giugno 2023, si ripercorre  ‘controcorrente’ lo stesso itinerario fatto molte volte dallo stesso Monteverdi, iniziando dalla Serenissima, meta ultima del compositore, probabilmente la più agognata, per raggiungere Mantova dove il Divin Claudio visse alla corte dei Gonzaga ed infine arrivare a Cremona la sua città natale, nel giorno dell’Inaugurazione della nuova edizione del Monteverdi Festival 2023. Questo inedito itinerario permetterà di ammirare le bellezze della Laguna di Venezia con la magnifica visione del Bacino di San Marco e la navigazione lungo i canali che anticamente collegavano la Serenissima Repubblica con Chioggia, Adria e Ferrara, antiche città di scambi e di cultura. Raggiungeremo il meraviglioso territorio del Parco del Delta del Po, ripercorrendo il paesaggio che dominò la storia del tempo passato.

Per informazioni e prenotazioni:
GUINDANI VIAGGI
 • Ph. +39 0372 462030 • Mob.+ 39 335 7242531 • Email: info@guindaniviaggi.it

Qui di seguito il programma completo:

 

Venezia1° giorno – Mercoledì 14 Giugno

 

 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: