Van Gogh a Milano: “L’uomo e la terra”

van gogh18 ottobre 2014 – 8 Marzo 2015  Il 2015 sarà l’anno dell’Expo e ricorreranno i 125 anni dalla morte di Van Gogh, per questo motivo a Palazzo Reale, in occasione di questo doppio appuntamento, si svolgerà l’esposizione “L’uomo e la terra”: più di 50 opere del celebre artista olandese giungeranno dal Kröller-Müller Museum di Otterlo, dal Van Gogh Museum di Amsterdam, dal Museo Soumaya-Fundación Carlos Slim di Città del Messico, dal Centraal Museum di Utrecht e da alcune collezioni private per analizzare, ricostruendo anche la difficile esistenza del pittore, il complesso legame fra l’uomo e la natura, fra la bellezza e la fatica.

A tal proposito citiamo un breve brano, a noi pare significativo,  tratto da una lettera che Vincent scrisse al fratello Theo da Saint-Rémy nell‘ agosto del 1889: «[…] Ti mando qui accluso uno schizzo delle cicale di qui. Durante i grandi caldi il loro canto ha per me lo stesso fascino di quello del grillo nelle case dei contadini delle nostre parti. Caro ragazzo – non dimentichiamo che le piccole emozioni sono i grandi condottieri delle nostre vite e che a queste noi obbediamo senza saperlo».

Tra le opere concesse dal Kröller-Müller Museum L’autoritratto del 1887, il Ritratto di Joseph Roulin del 1889, Vista di Saintes Marie de la Mer del 1888.

La citazione delle parole di Van Gogh è tratta da Lettere a Theo, edito da Guanda, 2010, pag. 339

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...