Cerca

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

Luoghi d’Autore

«le strade parlano, e l’andatura con cui le si percorre genera pensieri, e quei pensieri leggono, senza saperlo, lo spartito invisibile impresso su quei tracciati da millenni di altri passaggi» – Paolo Rumiz

Featured post

Stradivari Messia. Il violino più prezioso al mondo torna a Cremona

Dal 15 Settembre al 18 Dicembre 2016 – Lo Stradivari Messia è uno strumento dall’eccezionale stato di conservazione che nel 2016 compie trecento anni. Il prezioso violino, la cui vernice è ancora intatta, non è stato praticamente mai suonato e dal 1939 non si è più  spostato dalla sua città di adozione,  Oxford.   Continua a leggere “Stradivari Messia. Il violino più prezioso al mondo torna a Cremona”

In Sardegna il trenino verde sulle tracce dello scrittore D. H. Lawrence

18 Settembre 2016 – Mandas fu a lungo uno snodo ferroviario per la linea a scartamento ridotto che, in partenza da Cagliari, si biforcava all’altezza di questo paese. Oggi la linea è dismessa ma, occasionalmente, le Ferrovie della Sardegna organizzano delle escursioni lungo gli antichi tracciati ferroviari sardi. Su questa tratta, nel 1921, viaggiò, in compagnia della moglie, lo scrittore inglese David Herbert Lawrence, autore de L’amante di Lady Chatterly. Continua a leggere “In Sardegna il trenino verde sulle tracce dello scrittore D. H. Lawrence”

VIVI IL VERDE alla Reggia di Colorno

25 Settembre 2016 – «Anche nel 2016 l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna organizza per il 23-24-25 settembre “Vivi il Verde. Alla scoperta dei giardini dell’Emilia-Romagna”, un ricco calendario di eventi in tanti luoghi diversi sparsi su tutto il territorio regionale. In generale si parlerà di grandi alberi e di natura “da vivere” secondo le modalità più disparate: visite guidate ai giardini, certo, ma anche laboratori, conferenze “sul campo”, percorsi sensoriali, lezioni pratiche, “treewatching”, incontri con chi i giardini li cura e li protegge per mestiere, atelier didattici per i più piccoli, presentazioni di volumi sul tema, visite speciali in “notturna” e all’alba, e tanto altro». Continua a leggere “VIVI IL VERDE alla Reggia di Colorno”

Nella casa di Dora Maar, a Ménerbes, un rifugio per gli artisti

Nel 1944 Picasso acquistò per Dora Maar una casa a Ménerbes, in Provenza, e lei, giunto a termine il loro logorante e tormentato rapporto, vi si rifugiò per il resto della sua vita. Abbandonò la fotografia, le riviste, la vita di Parigi e cercò la serenità in questi luoghi.

Nel libro Schiava di Picasso di Osvaldo Guerrieri, recentemente pubblicato da Neri Pozza, le ultime pagine sono dedicate proprio alle vicende legate all’acquisto di questa casa. Nel capitolo “Come finisce un amore” Guerrieri racconta: Continua a leggere “Nella casa di Dora Maar, a Ménerbes, un rifugio per gli artisti”

Tutti i libri su Alessandria d’Egitto…a Mantova. Una città in libri

Dal 7 all’11 Settembre 2016 – Torna il Festivaletteratura di Mantova che, come ogni anno, offre un vasto programma e annovera fra i suoi ospiti tanti prestigiosi nomi del mondo della cultura. Fra i numerosi eventi desideriamo segnalarvi l’iniziativa Una città in libri che quest’anno si occupa di Alessandria d’Egitto.

«Alessandria finalmente! Alessandria goccia di rugiada. Esplosione di nubi bianche. Sei come un fiore in boccio bagnato da raggi irrorati dall’acqua del cielo. Cuore di ricordi impregnati di miele e lacrime». Continua a leggere “Tutti i libri su Alessandria d’Egitto…a Mantova. Una città in libri”

“Bosch by night”, uno spettacolo suoni e luci per il genio solitario di ‘s-Hertogenbosch

Fino al 10 Dicembre 2016 – ‘S-Hertogenbosch, chiamata comunemente Den Bosch, è la città natale di Hieronymus Bosch, il pittore visionario che suggestionò non solo i suoi contemporanei ma anche gli artisti dei secoli a venire: Salvador Dalí, per fare un esempio, ne rimase fortemente influenzato. Continua a leggere ““Bosch by night”, uno spettacolo suoni e luci per il genio solitario di ‘s-Hertogenbosch”

Una mostra e un libro. Con Tracy Chevalier sulle tracce di Charlotte Brontë

Fino al 31 Dicembre 2016 – In occasione del bicentenario dalla nascita di Charlotte Brontë (nata il 21 aprile 1816), nella cittadina di Haworth, dove la scrittrice visse a lungo con la famiglia, presso il Brontë Parsonage Museum, è stata allestita una mostra curata dalla scrittrice Tracy Chevalier, autrice del fortunato romanzo La ragazza con l’orecchino di perla. Con questa esposizione si vuole esplorare il contrasto fra la vita confinata della giovane Charlotte e le sue grandi ambizioni.  Continua a leggere “Una mostra e un libro. Con Tracy Chevalier sulle tracce di Charlotte Brontë”

Majorca, l’isola degli scrittori. Un libro di Franco Mimmi

Majorca, l’isola che sintetizza e racchiude in sé la bellezza e le essenze del Mediterraneo; il vento e il mare delineano i paesaggi intorno alla città di Palma con la sua maestosa Cattedrale e il prezioso centro storico, il Casco Antiguo, tra le cui viuzze si nascondono storici palazzi e inattesi splendidi cortili. È tutto molto bello e armonico, dal primo sguardo se ne ricava un incanto quasi tangibile e penetrante che poi gradualmente si rivela inafferrabile e distante, fino a trasmetterti la consapevolezza di non poterla possedere: Majorca ti emoziona, ti rende partecipe, ti coinvolge generosamente ma, senza illuderti, sembra ricordarti continuamente che è lei l’unica e indiscussa protagonista. Con queste caratteristiche e prerogative l’isola ha sempre richiamato a sé scrittori e artisti nelle cui opere possiamo trovare tracce e riferimenti, anche significativi, del loro soggiorno a Majorca. Continua a leggere “Majorca, l’isola degli scrittori. Un libro di Franco Mimmi”

Un’estate nel mondo di Aliss

Estate 2016 – Due gli appuntamenti dell’estate con le opere di Alice Ongaretti, in arte Aliss. Come scrivevamo un po’ di tempo fa, l’artista con i suoi quadri racconta  «un mondo in cui  le donne sono protagoniste, un mondo in cui anche un gesto banale o uno sguardo possono trasportarci in un’altra dimensione, in un altro tempo, deserti raffigurati come luoghi in cui le forme ed i colori trascendono il presente per proiettarsi in un mondo surreale, quasi astratto e sferzato dai colori».
Continua a leggere “Un’estate nel mondo di Aliss”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑